MENU CHIUDI

ACCESSORI ESCLUSIVI PER E-BIKERS? SI STAMPANO IN 3D

Nel nord Italia un rivenditore di bici di alta fascia offre componenti personalizzati stampati in 3D, più belli e funzionali di quelli standard. Grazie alla manifattura additiva con l’innovativo sistema “S2” di Sintratec, un fornitore di zona produce queste parti resistenti all’uso finale risparmiando tempi e costi.

Milano, aprile 2021

LarioEBike è un rivenditore di bici di alta gamma basato a Lecco, avviato da Sergio Gianola – già cicloamatore – e Andrea Basile, ex ciclista agonistico e meccanico, in un progetto che unisce passione e professione. Il negozio offre servizi e prodotti specializzati dei principali marchi internazionali; tra questi alcuni accessori sono pensati per essere compatibili con diversi modelli, quindi con design standard non sempre nel modo ideale. Così è nata l’idea di realizzare in proprio alcuni di questi componenti, rendendoli perfettamente conformati allo specifico modello di bici.

M.D.B. Viganò è una officina di lavorazioni meccaniche attiva da oltre 50 anni, specializzata nella produzione di minuteria e carpenteria metallica su misura; oltre alle tecnologie tradizionali, ha recentemente allargato i propri servizi anche alla prototipazione e costruzione in stampa 3D. Una volta verificate le esigenze dei committenti, Luca Cecini – responsabile per la manifattura additiva – ha proposto un nuovo design di alcuni di questi componenti standard, progettando le modifiche e consegnando in pochi giorni un campione funzionale.

In particolare l’applicazione decisiva è stata un porta-computer per bici a pedalata assistita (e-bike), evoluto con una forma più aerodinamica, esteticamente più gradevole e personalizzato con il logo del fornitore.

Considerate le esigenze di resistenza del pezzo adatto ad un uso finale, di ottime finitura superficiale e precisione dimensionale e – in prospettiva – anche di adeguata produttività, M.D.B. Viganò ha utilizzato una stampante 3D modello “S2” di Sintratec, rappresentata in Italia da CMF Marelli; si tratta di un sistema con tecnologia SLS di nuova generazione, in grado di costruire parti in materiale nylon PA12 con qualità industriale, con costi di investimento e di gestione più bassi delle macchine di vecchia generazione oltre che con una superiore facilità di utilizzo.

Grazie alla manifattura additiva si è potuto costruire un pezzo con un miglior posizionamento sul manubrio, personalizzato, stabile e assolutamente resistente all’utilizzo su percorsi turistici o sportivi, ad un prezzo concorrenziale e con un grande risparmio di tempo e di costo sulla fornitura. Dice Gianola: “così LarioEbike vende anche prodotti esclusivi, allargando il catalogo e soddisfacendo i clienti più esigenti; qualità e servizio sono carte vincenti”.

“Essere attrezzati per la stampa 3D di qualità professionale ci permette di rispondere alle richieste di nicchie di mercato in modo sostenibile, aggiungendo valore e differenziandoci dai competitor”, afferma Cecini della Viganò.

“Sintratec S2 è un sistema di sinterizzazione plastica innovativo, di qualità e affidabilità industriale, versatile, produttivo” conclude Gianluca Pieri, amministratore delegato di CMF Marelli; “siamo orgogliosi della partnership esclusiva per l’Italia con la casa svizzera, convinti di proporre una soluzione che risulta insieme performante ed economica”.