MENU CHIUDI

Stampanti 3D Markforged

Primo piano Stampante 3D Onyx Pro-Small

Markforged Onyx Pro

Le Stampanti 3D Markforged della serie Onyx/Onyx Pro sono accessibili e, dato l’ingombro ridotto, ideali per essere utilizzate semplicemente in ambiente da ufficio. In grado di realizzare prototipi resistenti e di colore nero, per una grande varietà di applicazioni grazie all’utilizzo del materiale Onyx ottenuto tritando nylon a fibra di carbonio. Il modello Onyx Pro può utilizzare, oltre al materiale Onyx, anche la Fibra di Vetro per parti ancora più resistenti.

Catalogo Serie Onyx

Primo piano Stampante 3D Onyx One-Small

Markforged Onyx One

Le Stampanti 3D Markforged della serie Onyx/Onyx Pro sono accessibili e, dato l’ingombro ridotto, ideali per essere utilizzate semplicemente in ambiente da ufficio. In grado di realizzare prototipi resistenti e di colore nero, per una grande varietà di applicazioni grazie all’utilizzo del materiale Onyx ottenuto tritando nylon a fibra di carbonio. Il modello Onyx Pro può utilizzare, oltre al materiale Onyx, anche la fibra di vetro per parti ancora più resistenti.

Catalogo Serie Onyx

Primo piano Stampante 3D Markforged Mark Two

Markforged Mark Two

La stampante 3D Markforged Mark Two è l’unica oggi sul mercato in grado di consentire ai progettisti di passare da un file CAD ad una parte estremamente resistente. Il telaio unico in alluminio fornisce la più alta stabilità che ci si aspetta da una macchina di precisione. La Mark Two combina la flessibilità della stampa 3D alla notevole resistenza dei materiali utilizzabili come rinforzo ai materiali Nylon o Onyx:

  • Fibra di Carbonio
  • Fibra di Vetro
  • Kevlar®
  • Fibra di vetro per alte temperature

Si ha quindi la possibilità di realizzare parti da produzione per utilizzo finale, parti strutturali, prototipi funzionali, fixtures o attrezzature industriali e molto altro.

Catalogo Mark Two

Primo piano Stampante 3D Markforged X3

Markforged X3

Stampante 3D di grado industriale con telaio in alluminio costruita attorno ad un sistema portante ultra piatto. A questo si aggiunge la testa laser per l’auto calibrazione della tavola di lavoro. Con una tavola di lavoro di 330 x 270 x 200 mm e la possibilità di utilizzare come materiale di stampa l’Onyx (nylon tritato a carbonio, il 20% più di resistente e il 40% più rigido rispetto all’ABS), resistente all’impatto e ad una vasta gamma di prodotti chimici, è l’ideale per la produzione di parti per test meccanici elevati.

Catalogo Serie Industrial X3 – X5 – X7

Primo piano Stampante 3D Markforged X5

Markforged X5

Caratterizzata dall’unico sistema di stampa a ugello doppio, l’X5 ha la possibilità di depositare, oltre all’Onyx (nylon tritato a carbonio, il 20% più di resistente e il 40% più rigido rispetto all’ABS), filo di Fibra di Vetro in continuo in tutta una parte per renderla resistente come il metallo. A questo si aggiunge la testa laser per l’auto calibrazione della tavola di lavoro.

Catalogo Serie Industrial X3 – X5 – X7

Primo piano Stampante 3D Markforged X7

Markforged X7

La Stampante 3D Markforged X 7 gestisce tutta la gamma dei materiali ad alta resistenza grazie all’utilizzo delle plastiche come il Nylon e l’Onyx, così come delle fibre a deposito continuo come:

  • Fibra di Carbonio
  • Fibra di Vetro
  • Kevlar®
  • Fibra di vetro per alte temperature

Si ha quindi la possibilità di realizzare parti da produzione per utilizzo finale, parti strutturali, prototipi funzionali, fixtures o attrezzature industriali e molto altro. La X 7 permette però un passo in avanti nella precisione della stampa 3D: è infatti in grado di scansionare la parte durante la fase di stampa grazie ad un laser posizionato sulla testa di stampa. Questo garantisce l’accuratezza dimensionale alle tolleranze più critiche, in qualunque punto della vostra stampa.

Catalogo Serie Industrial X3 – X5 – X7

Primo piano Stampante 3D Markforged Metal-X

Markforged Metal X

La Metal X è un’innovativa soluzione per la manifattura additiva a metallo, definita A.D.A.M. (Atomic Diffusion Additive Manufacturing). Sostanzialmente mette insieme la tecnologia di Stampa 3D a deposizione di materiali compositi, già brevettata ed ampiamente utilizzata in tutto il mondo, e la tecnologia MIM (Metal Injection Molding) conosciuta ed utilizzata da oltre 25 anni. Rispetto alla classica sinterizzazione a letto di polveri, questa modalità offre una serie di vantaggi economici, progettuali ed operativi che avranno un effetto dirompente sull’industria; per esempio, proprio come nelle stampanti in materiali plastici compositi, è possibile realizzare strutture reticolari all’interno della parte metallica, rendendole più leggere e resistenti risparmiando materiale e costo di produzione. La tecnologia di estrusione fondamentalmente abbatte i costi e semplifica i processi (soprattutto nel cambio materiali e nella gestione in sicurezza delle polveri) ma anche offre una grandissima scelta potenziale di consumabili.

Catalogo Metal X

Sintratec_Logo_black

Stampanti 3D Sintratec

Sintratec S2

Il sistema di stampa 3D “S2”, è un processo di sinterizzazione plastica di qualità professionale finalmente economico, adatto alla produzione di pezzi unici o piccole serie

È un sistema semi-automatico che si distingue da quelli in analoga tecnologia poiché molto più accessibile e componibile in base alle preferenze dell’utilizzatore: integra in modo espandibile end-to-end la stazione di sinterizzazione laser, l’unità di distribuzione della polvere e la stazione di gestione del materiale insieme gli eventuali moduli aggiuntivi per la sabbiatura (Blasting Station), per la lucidatura (Polishing Station) e per la rimozione della polvere in eccesso (Vortex Unit); un sistema autonomo e completo, che abbatte i tempi di fermo macchina. La concezione modulare garantisce anche versatilità produttiva, perché permette di aggiungere all’occorrenza una ulteriore unità di alimentazione del materiale in caso di lavorazione con materiali diversi.

I materiali attualmente disponibili sono: la polvere PA12 è particolarmente adatta a prototipi funzionali e a oggetti precisi da applicazione finale; si tratta di un nylon di qualità industriale per pezzi rigidi, termicamente resistenti, stabili e durevoli nel tempo, adatti a post-lavorazioni meccaniche o anche a trattamenti chimici. La polvere TPE è invece un elastomero pensato per oggetti elastici, gommosi e altamente flessibili con esatta memoria di forma.

Catalogo Sintratec S2

Stampanti 3D Solidscape

Solidscape S 325

Solidscape® S325 offre la straordinaria precisione di cui hai bisogno al giusto prezzo. I gioiellieri sono liberi di progettare gioielli personalizzati innovativi senza limiti e di produrre i propri modelli in cera ad altissima precisione e pronti per la fusione.

La completa automazione della Serie S300, grazie all’intuitiva gestione in un tocco grazie ad un display LCD con icone universali e l’innovativo software, permette a qualunque operatore di realizzare i propri modelli in cera ad alta precisione, pronti per la fusione.

Serie S300

Solidscape S 360

Solidscape® S360 con tecnologia XDP è il fattore X per i gioiellieri. La tecnologia eXtra Dimensional Printing permette differenti risoluzioni e prestazioni di stampa in un’unica stampante. Sia che tu abbia bisogno di risoluzioni ultra-fini o velocità e prestazioni, puoi offrire sempre la perfezione con la stampante 3D per cere ad alta precisione S360.

La completa automazione della Serie S300, grazie all’intuitiva gestione in un tocco grazie ad un display LCD con icone universali e l’innovativo software, permette a qualunque operatore di realizzare i propri modelli in cera ad alta precisione, pronti per la fusione.

 

Caratteristiche tecniche:

Risoluzione: 5000 X 5000 dpi in X, Y
Accuratezza: ±0.005 inch (127 μm) per il primo inch (25.4 mm), ±0.001 inch/inch (25.4 μm) per ciascun pollice successivo in X,Y and Z
Spessore dello strato: da 0.006 mm a 0.038 mm
Finitura Superficiale: 32 micro-inches (RMS)
Volume costruibile: 152.4 x 152.4 x 101.6 mm

Serie S300

Solidscape S 390

La Solidscape® S390 è un sistema esclusivo ad altissima precisione e con caratteristiche che la rendono unica:

– Velocità fino a due volte superiore agli altri modelli di stampanti 3D Solidscape

– Fornita con il mobiletto di sostegno e aspirapolvere ultra silenzioso studiato specificamente per questa tecnologia

– Dotata di stabilizzatore di corrente per garantire stabilità alla stampa

– Garanzia a vita sui jets

La completa automazione della Serie S300, grazie all’intuitiva gestione in un tocco grazie ad un display LCD con icone universali e l’innovativo software, permette a qualunque operatore di realizzare i propri modelli in cera ad alta precisione, pronti per la fusione.

 

Caratteristiche tecniche:

Risoluzione: 5000 X 5000 dpi in X, Y
Accuratezza: ±0.005 inch (127 μm) per il primo inch (25.4 mm), ±0.001 inch/inch (25.4 μm) per ciascun pollice successivo in X,Y and Z
Spessore dello strato: da 0.025 mm a 0.050 mm
Finitura Superficiale: 32 micro-inches (RMS)
Volume costruibile: 152.4 x 152.4 x 101.6 mm

Serie S300

Stampanti 3D NextDent

Foto su sfondo bianco di Stampante 3D NextDent 5100

NextDent 5100

Alimentata dalla tecnologia proprietaria di 3D Systems Figure 4™, la nuova stampante 3D NextDent™ 5100 sta già dimostrando la sua capacità di rivoluzionare veramente il flusso di lavoro dentale. Compatibile con soluzioni di scansione dentale e intraorale, con una velocità di stampa 4 volte superiore alle altre stampanti della sua categoria, garantisce precisione, ripetibilità e costi inferiori rispetto ai sistemi fino ad oggi nel mercato o alle tradizionali tecniche di produzione manuali. Il sistema NextDent ™ 5100 è completato da un portafoglio di 30 resine NextDent uniche, il più grande numero disponibile rispetto a qualsiasi altro fornitore di materiali dentali di stampa 3D. Offerti in una varietà di colori estetici, questi materiali consentono ai laboratori odontotecnici e alle cliniche di realizzare porta impronte, modelli, guide chirurgiche, provvisori, bite, calcinabili e protesi totali. Tutti i materiali di stampa 3D dentali NextDent sono biocompatibili, certificati CE e FDA. La CMF Marelli a sua volta è certificata EN ISO 13485 specifica per dispositivi medici.
A corredo della macchina vengono inoltre forniti il miscelatore delle resine e il forno di polimerizzazione per garantire ulteriormente la qualità del prodotto finale, supportata da tecnici installatori cmf certificati da NextDent.

Brochure informativa